DESCRIZIONE

Nel presentare Eau pour Homme nel 1984, Giorgio Armani ha offerto una fragranza perfettamente in linea con la sua filosofia creativa. Il flacone dall’architettura maschile e leggermente arrotondata, ne è l’eco visiva. Nel cuore del profumo la fragranza è senza tempo, in uno stile classico, puramente italiano, in cui Giorgio Armani ha infuso una freschezza spontanea, e una virilità calda, rasserenata.

Sempre fedele a se stessa, la formula di questo unico profumo Armani rimane completamente invariata. In principio, la fresca vibrazione degli agrumi: arancia amara e limone. Poi si sentono le spezie - noce moscata e cumino - leggermente avvolte nella lavanda e nel neroli. La freschezza diventa quindi più ricca e più densa, prima di essere riscaldata dalla scia boisé del cedro e del patchouli, un vigoroso accordo selvatico, persistente ma perfettamente addomesticato.

Consigliati per te

0 of 15