DESCRIZIONE

I fiori di J’adore si spiegano liberi in una nuova fragranza sensuale, potente e avvolgente: l’eau de parfum infinissime.
In un’interminabile esplosione, i fiori emanano il loro profumo all’infinito. La rosa centifolia, il gelsomino sambac, l’ylang-ylang e la tuberosa di Grasse sono cesellati dagli accenti legnosi di un sandalo cremoso.
Familiare e, al tempo stesso, sorprendente, è in un certo senso la sorella sensuale della solare eau de parfum J’adore: la fragranza diventa infinissime, proprio come il suo sillage dal carattere infinito. “J’adore eau de parfum infinissime possiede uno charme inedito, reso voluttuoso dalla tuberosa di Grasse. Per introdurre questo elemento nella composizione di J’adore ho orchestrato un incontro, proprio come se J’adore “seducesse” la tuberosa conturbante facendola sua, reinventandola e illuminandola. È la firma inconfondibile e immediata di una femminilità potente e decisa.” Per l’eau de parfum infinissime, François Demachy ha utilizzato i fiori del bouquet di J’adore avvolgendoli in una vertigine e in una sensualità intensa, dagli accenti legnosi.
Esuberante e seducente, la rosa centifolia dialoga con un gelsomino sambac dalle sfumature aranciate tra le note di testa e con un accordo di mughetto fresco e incisivo.
L’ylang-ylang, soave e insieme luminoso, rischiara la composizione con il suo aroma floreale immediato.
Rinfrescata dal bergamotto e da una succosa arancia rossa, la tuberosa di Grasse sconvolge il bouquet con la sua rotondità sensuale, donandogli un volume inedito, un fascino seducente e una tenacità conturbante.
Al contempo un sandalo cremoso, lattiginoso e avvolgente conferisce una nuova sfumatura legnosa a J’adore.

Consigliati per te

  • ACQUISTA
  • ACQUISTA
  • ACQUISTA
  • ACQUISTA
  • ACQUISTA
  • ACQUISTA
  • ACQUISTA
  • ACQUISTA

0 of 15